MARIANA,, Juan de

Historiae de Rebus Hispaniae, Libri XX.

Toleti (Toledo), Typis Petri Roderici, 1592, in-folio (mm 340x320), ff. (4), pp. 959, ff. (6) di Indici, legatura del XIX in mezza pergamena e angoli, tassello al dorso, carta varese ai piatti, titolo manoscritto al taglio di piede. Al frontespizio armi araldiche, iniziali istror. n.t. Edizione originale, nello stesso anno ne apparve una tiratura con 25 libri anziché 20, di quella che per secoli è stata considerata la più vasta e dettagliata monografia della storia della Spagna. Al titolo antica nota di possesso di Battista Carminati e suo monogramma manoscritto nel margine interno. Si ricorda un Giovan Battista Carminati che nel 1655 si guadagnò onori e regalie per aver dato per primo l'annuncio della vittoria delle truppe cristiane contro i turchi. Componenti di questa casata, dedicatisi al commercio si arricchirono notevolmente tanto che poterono contribuire con l'esborso di centomila ducati d'oro per le necessità dell'erario della Repubblica veneta, esausto per la guerra di Candia. Buon esemplare (piccole macchioline). Palau, Pérez Pastor, La Imprenta en Toledo, 402. Palau, 151661. Brunet, III, 1422.
€ 3.000