BORSETTI, Ferrante

I Colpi all'Aria...con le Note di Tretaferno Bresti, dati in luce dalli Giuseppe, Filippo, e Francesco fratelli Moretti nipoti dell'Autore ancor vivente.

Ferrara, Stamperia di Bernardino Pomatelli MDCCLI (1751), in-4, ff. (6), pp. 314. Aggiunte in fine: pp. XVIII di dedica in versi dell'autore ai nipoti Giuseppe, Filippo e Francesco Moretti (impresse a Venezia, Fr. Storti, sine data). Legatura dell'epoca in piena pergamena rigida, titolo ms. al dorso. Con ritratto f.t. dell'autore inc. a piena pagina da A.Bolzoni (I.Ghedini pinxit), fregi tipografici e capilettera istoriati. Prima ed unica edizione di quest'elegante pubblicazione che raccoglie varie invenzioni poetiche del Borsetti. Si segnalano alcuni componimenti in vari metri: Circa il prender moglie; Viaggio a Parigi; Navigazione del Canal di Baura; Il salame; Proemiale di un Viaggio, fatto dall'Autore per l'Orbe della Luna (che prende il via nel mezzo dell'Osteria della Fraschetta...). L'autore delle note, Tretaferno Bresti, altri non è che il Borsetti che ha anagrammato il suo nome. Ferrante Borsetti (Ferrara 1682-1764), fu avvocato e magistrato famoso nella sua città, dotto storico e letterato. Opera assai rara e poco nota, mancante a varie bibliografie. Impressa con grande cura su carta forte. Bell'esemplare (un lieve alone nel margine inferiore di alcuni fogli). Diz. Biogr. Ital., XIII, 119-120.
€ 1.200