FALDA, G.B.

I Giardini di Roma. Con le loro Piante Alzate e Vedute in Prospettiva.

Roma, Gio. Giacomo de Rossi, s.d. (1680), in-folio oblungo (345X458 mm ), album con 21 fogli incisi, che comprendono: il titolo, una superba animata veduta allegorica di Arnold van Westerhout che include la dedica ad Innocenzo XI, e 19 vedute di giardini incisi da G.B. Falda e Simon Felice. Legatura 800esca m. pergamena e angoli. Prima edizione, con le tavole in tiratura avanti il numero. Si conoscono tirature con data 1683 ed altre posteriori. Le magnifiche vedute raffigurano Villa Borghese, i Giardini Pontifici, quelli del Quirinale, del Granduca di Toscana sul Monte Pincio, dei Farnese sul Palatino, del Duca Mattei al Celio, dei Doria Pamphili sul Gianicolo, il Belvedere; di notevole interesse sono le tavole relative ai giardini del Principe Ludovisi, del Cardinale Savelli-Peretti, e del Duca di Parma, che non esistono più. Furono incise da Falda le tav. 3-13, 17 e18; mentre dal Felice le 15-16 e19-21; la tav.14 non è firmata. Falda stabilì a Roma con G. De Rossi un inscindibile ed efficace sodalizio; a lui si deve gran parte della produzione grafica del secolo XVII a Roma. Il Falda godette di grande stima e le sue opere furono più volte imitate in Italia ed in Europa anche nel secolo successivo. Brillante prima tiratura delle lastre, ottimo esemplare. BERLIN KATALOG 3492. Non in FOWLER né CICOGNARA. OLSCHKI, CHOIX 1689: “Suite célèbre..” .
€ 8.000