(PALLAVICINO, Ferrante)

Il divortio celeste, cagionato dalle dissolutezze della sposa romana, & consacrato alla simplicita de' scrupolosi christiani.

In Villafranca, 1643,

in-12, (143x80 mm), pp. 96, legatura in mezza pelle marrone e percallina verde ai piatti, al centro dei quali sono impresse in oro le  armi di Joaquim Gomez de La Cortina con motto ''J. Gomez De La Cortina et Amicorum & Fallitur Hora Legendo''. Al titolo graziosa vignetta di sapore popolare (mm 35x45). Prima edizione della prima parte di quest'opera attribuita generalmente al Pallavicino, continuata da Gregorio Leti e da lui suddivisa in tre libri: il primo (qui edito) riguarda il rapporto di Cristo con l'adultera Chiesa, il secondo contiene il processo dei bastardi di quella e il terzo il concorso di varie chiese allo sposalizio di Cristo. Joaquim Gomez de La Cortina, marchese di Morante (1808-1868), fu celebre bibliofilo spagnolo, giurista; la sua biblioteca venne venduta da Drouot nel 1872. Al contropiatto ex-libris del Du Plessis. Ottimo esemplare di illustre provenienza.

Melzi I, pp. 323-324. Graesse V, 111. Cat. Vinciana 414.

€ 850