VIRGILIO, Publio

Il Quinto di Vergilio (Eneide)

tradotto da M. Aldobrando nobile senese.(In fine:) Vinegia, Giov. Padovano, 1544, in-8, ff. 27, leg. settec. m. pelle verde, tit. e fregi oro al dorso. Figura di Virgilio al titolo e 7 vignette silogr. nel testo. Traduzione italiana del quinto libro dell'Eneide ad opera del nobile senese Aldobrando Cerretani, il quale la dedica a Girolama Carli Piccolomini. Il volumetto sta a sé, avendo frontespizio, numerazione e colophon propri, ma in origine faceva parte de ''I sei primi libri del Eneide tradotti à più illustre et honorate Donne'' impressi dal Padovano (e già apparsi a Venezia, presso Comin da Trino nel 1540 e M. Sessa nel 1543). Pregevole graziosa edizione.
€ 500