MARCELLO, Benedetto

Il teatro alla moda o sia Metodo sicuro, e facile per ben comporre, ed eseguire l'Opere italiane in musica all'uso moderno...

Napoli, Vinc. Manfredi, e a spesa di Giacomo-Ant. Venaccia, 1761,

in-8, pp. (8), 60, (2), leg. coeva p. perg. rigida, tit. ms. al dorso. Dedica dell'editore G.A. Venaccia all'avvoc. Gennaro Cajafa. Pregevole e non comune edizione (la prima apparve a Venezia intorno al 1720) di questa celebre e fortunata opera satirica in prosa del grande compositore (Venezia1686 - Brescia 1739); in essa si evidenziano i difetti della vita teatrale settecentesca e di tutti coloro che appartenevano al mondo del teatro lirico (''poeti, compositori di musica, impresarj, suonatori, ingegneri, e pittori di scene, sarti, comparse, suggeritori, protettori, e madri di virtuose, ecc.''). Bell'esempl. (con leggere ingialliture).

Allacci 753: «Questa propriamente non è un'Azio-Recitativa di sorta veruna; ma una caricatura saporitissima sopra i Drammi Musicali». RISM II, 535. Fétis V, 440-444: «...Marcello est à juste titre considéré comme un des plus beaux génies qui ont honoré non seulement Venise, mais l'Italie...». Eitner VI, 312 e Hirsch I, 344 (per la I ediz.).
€ 430