RIDOLFI, Bernardino

In Funere Carolii III Hispaniar. Regis Catholici. Oratio

habita in Sacello Pontificio a Bernardino Ridolfi Sanctissimi D.N: Pii Sexti intimo cubiculario Canonico vaticano, iudice et auditore generali Sac. Congr. Petri de urbe. Parme ex Regio Typographeo, 1799, in-folio (350 x 250 mm), pp. (6), VIII, 29. Leg. coeva cartone marmorizzato. In antiporta una grande incisione in rame disegnata da Tofanelli ed incisa da R. Morghen rappresentante il pontefice all'altare, fleuron sul titolo, 3 vignette, 2 capilettere e 2 culs-de-lamp incisi da Morghen e Volpato. Quest'opera ebbe due edizioni contemporanee (una in-4 grande ed una in-folio): la presente è sicuramente la più pregiata, per la freschezza dei rami, per il nitore dell'impaginato e per la bellezza della stampa. Questo lavoro procurò a Bodoni una segnalata testimonianza da parte di Carlo IV che aggiunse all'onorifico titolo di «tipografo di camera» l'annua pensione di seimila reali (cfr. Giani). Bell'esemplare a pieni margini di questa importante opera dedicata a Carlo IV, uno dei 735 esemplari della tiratura in-folio, su carta forte. Brooks, 384 «L'edizione in-fol. ha queste piccole varianti nel titolo: Hispaniar invece di Hispan. e Sanctissimi invece di Sanctiss.». Giani pp. 17-18.
€ 1.500