JAVELLUS, Chrisostomus

In omnibus Metaphysicae libris quaesita testualia metaphysicali modo determinata.

In quibus clarissime resolvuntur dubia Aristotelis et Commentatoris. Eaque...habentur iuxta thomisticum dogma...Venetiis, apud Io. Mariam Bonellum, 1555, in-8, ff. (16, ult. b.), 414, (2, il secondo b.), leg. coeva p. perg. Impresa tipogr. sul tit. ed in fine, iniz. silogr., testo in chiaro car. tondo. Prima edizione di questo ampio dottissimo trattato di filosofia metafisica. L'autore (Casale Monferrato 1470 ca.- Bologna, dopo il 1538) fu teologo domenicano, totalmente dedito allo studio ed all'insegnamento; scrisse molte opere di carattere filsofico, contro il ''commentatore'' , in difesa dell'interpretazione tomistica di Aristotele. Ebbe rapporti con Pietro Pomponazzi. Ottimo esempl. (firma di possesso moderna nel margine alto del tit.). Manca a STC e Adams (che registrano altre opere). Cfr. Enc. Catt. VI, 1532.
€ 1.500