SOLIS, Antonio de

Istoria della Conquista del Messico, della Popolazione, e de' progressi nell'America Settentrionale conosciuta sotto il nome di Nuova Spagna

Scritta in castigliano e tradotta in toscano da un accademico della Crusca. Seconda impressione veneta. Venezia, Andrea Poletti, 1715, in-4, pp. (16), 624, leg. del tempo m. pelle e ang., dorso a nervi con tit. e fregi oro. Marca tipogr. sul tit., testatine, finaletti ed iniz. silografati. Con 3 stupendi ritratti a piena pag. (dell'autore, di F. Cortès e di Montezuma) e 5 tavole f.t. inc. in rame da Aless. Dalla Via, ciascuna raffigurante 4 episodi della conquista. Terza edizione italiana (la prima era apparsa a Firenze nel 1699 e la seconda a Venezia nel 1704).Traduzione di Filippo Corsini di fondamentale opera della storiografia spagnola sulle Indie Occidentali, scritta dal De Solis y Rivadeneyra (1610-1686) sui luoghi nel 1667 e pubblicata da Madrid nel 1684 per la prima volta. L'autore, famoso letterato, commediografo e segretario di Filippo IV fu detto il "cronista mayor de Indias". Esempl. puro e marginoso. Palau, XXI, 470.
€ 1.400