ONGARO, Antonio

L'Alceo. Favola Pescatoria, fatta recitare in Ferrara dall'ill.mo S. Enzo Bentivogli. Con gl'Intramezzi del sig. cav. Battista Guarini.

Descritti, e dichiarati dall'Arsiccio Accademico Ricreduto. Aggiuntovi appresso alcuni Discorsi del medesimo Arsiccio... Ferrara, Vitt. Baldini, 1614, in-4, numerazione a fogli e pagine: ff. 8, pp. 9-40, ff. 41-49, pp. 50-306, (2), testo in caratt. tondo e corsivo, leg. coeva piena perg. Titolo racchiuso in larga bordura silogr. fig., includente le armi del Card. Serra, cui l'opera è dedicata dallo stampatore, fregi ed iniz. silogr. Pastorale in cinque atti, in versi, una delle migliori imitazioni dell'Aminta di T. Tasso. Ebbe grande successo e numerose edizioni a partire dal 1582. Pregevole edizione, la prima con gli Intermezzi, i quali, sebbene portino il nome del Guarini, sono di Ottavio Magnanini (l'Arsiccio) che sopra ognuno fece delle dichiarazioni dettagliate ed assai stimate. Esemplare assai genuino (lieve alone d'umido negli ultimi fogli). Allacci 20-23. Regenstein 447. Clubb 646. Gamba 1541. Salvioli 103: «Bella e pregevole edizione». BMC, XVII sec., 628. Michel-Michel VI, 35.
€ 1.400