RUIZ, Francesco

L'antiflogistico lenimento.

In Torino, nella Stamperia Reale, 1778,

in-8, pp. 15, (1), leg. coeva in carta decorata. Graziosa vignetta al titolo, testatina. Interessante opuscolo sulle comprovate qualità di un lenimento che si vende ''nel fondaco del sig. Salar in Contrada Nuova vicino al caffè Serralunga'' inventato dal Chirurgo del Reggimento di Mondovì Francesco Ruiz. L'antiflogistico, come riportato nelle numerose testimonianze che si trovano trascritte nella presente edizione, doveva servire a calmare i dolori e eliminare le infezioni. Una prima edizione in cui si dava notizia dell'invenzione del medicamento apparve nel 1758, cui seguì la presente che ne elogiava le qualità. Rara edizione, non censita in nessuna biblioteca pubblica italiana.

€ 350