La Cuisinière Bourgeoise, suivie de l'office, à l'usage de tous ceux qui se mêlent de dépenses de maisons.

A Paris, chez Guillyn, 1775.

In-12° (mm 165x91), pp. XXIV, 528. Legatura coeva in vitello amoucheté, dorso liscio decorato da filetti, ghirlandine e ferri in oro, titolo su tassello, parzialmente leggivile. (piccoli usualidanni agli angoli e ai piatti, cerniere lievemente usurate, in particolare al piatto anteriore). Contropiatti e sguardie in carta colorata, tagli rossi. Al frontespizio le iniziali ‘CqK', vergate in inchiostro bruno, e timbro di un'antica biblioteca del Delfinato. Edizione tardo settecentesca di questo ricettario che ebbe - come è evidente anche dall'esemplare che presentiamo - una notevolissima e duratura fortuna. Buon esemplare, usuale brunitura delle carte. Diffuse fioriture, macchia al margine esterno dei fascicoli B-F, piccola gora al margine inferiore delle prime carte. 

€ 700