Firenze - WERNER, Fred.Bern.

La famosa e meritevole città di Firenze, cioè i più considerabili prospetti delle Chiese, Residenze, Pallazzi, Piazze e Ville

d’entro e fuori di detta eccelsa città. Alle spese di Giorgio Merz mercante d’intagli in rame in Augusta MDCCXXXV (Augsburg 1735), Collezione di 31 fogli (di mm 260x410), con altrettante vedute di Firenze e dei dintorni, di mm 200x300 di parte incisa, più margini. Acquaforti di grande bellezza, tutte dipinte con maestria con colori vivaci da abilissima mano strettamente del tempo. Serie di vedute di Firenze tra le più pregiate e rare, che precede di 50 anni quelle dello Zocchi. La prima è la veduta prospettica generale e funge da titolo, le altre, tutte animate da personaggi, carrozze, ecc., sono vedute particolari di vie, piazze, palazzi, giardini. Nel margine inf. di ognuna vi è inc. la legenda in italiano e tedesco. Rimarchevole la ved. di piazza S.Croce con il gioco del calcio fiorentino nel giorno di carnevale. (Il numero di incisioni che compongono la serie è variabile negli esemplari conosciuti. Il Fondo Cappugi della Bibl. Nazionale di Firenze, n.397, possiede un album con 32 tavole). L'assieme dei 31 fogli è freschissimo, a pieni margini. Cfr.Boffito-Mori p.73: “alcune di queste ved. vennero anche colorate, forse a mano, e qualche esempl. se ne conserva agli Uffizi”.
€ 16.000