(COSTANTINI, Giuseppe Antonio)

La Frusta Letteraria di Aristarco Scannabue redarguita in varie proposizioni. Dissertazione epistolare in cui si confuta con precisione il falso sistema della pluralità de' mondi prodotto da Guglielmo Derham, amplificato dall'Abb. Antonio Genovesi e mal sostenuto dall'autore della Frusta...

Venezia, s.n.t., 1765,

in-16, pp. (6), 103, copertina cart. muta. Prima edizione di questo libello, apparso anonimo, tra i primissimi scritti contro il celebre ''giornale di critica letteraria e morale'' del Baretti, il grande scrittore torinese (1719-1789), pubblicato tra il 1763 ed il 1765. Il Costantini (1692 e 1772) fu studioso eclettico, autore di opere a carattere teatrale e di polemica e critica letteraria.

Piccioni, Bibliogr. di Baretti, n. 16. DBIt., vol. 30, pp. 299-303.

€ 150