TASSO, Torquato

La Gerusalemme liberata.

Co' i tipi bodoniani. Parma, nel Regal Palazzo, co' tipi bodoniani, 1794.

2 tomi in un vol. in-folio picc. di Londra, pp. (20 il primo b.), 331, (1b.); (2, il primo bianco), 337. Bella leg. coeva m. pelle, tit. oro su tassello e fregi al dorso. Bella ed importante edizione del capolavoro tassiano, dedicata a Carlo IV di Borbone, Re di Spagna, la cui dedica è impressa in grande corsivo; il testo in car. tondo. Il testo fu curato dall'abate Serassi, il quale portò a termine l'impresa «di ridurre la Gerusalemme del Tasso alla più vera e genuina lezione sugli autografi dell'epico immortale» poco prima della sua morte, come scrive lo stesso Bodoni in una lettera del 21 ottobre 1791 al Conte Cesare Ventura. Bell'esemplare a pieni margini, con qualche minimo difetto alla legatura.

Brooks 564: ''Altra ediz. in-fol. picc. di Londra, 2 voll.''. Giani n.62.

€ 4.500