ARENA, Filippo

La Natura, e Coltura de' Fiori, fisicamente esposta in due Trattati. Con nuove ragioni, osservazioni, esperienze. A vantaggio de' Floristi, de' Fisici, de' Botanici, ed Agricoltori. 

Palermo, Angelo Felicella, 1767-68,

3 vol. (2 di testo ed 1 di atlante) in-4, pp. VIII, 440; VIII, 416, 167, (privo delle 9 pp. n.n. finali contenenti un ''Indice delle Materie''); leg. coeva p. perg., tit. oro ai dorsi, tagli marmorizz. Il terzo vol. è costituito da 65 bellissime tavole num. su doppio foglio, finem. inc. in rame dall'autore stesso; esse illustrano una grande varietà di fiori nell'insieme e nei particolari (le prime tre raffig. rispettivamente un magnifico frontesp. allegorico, semi ed attrezzi da giardinaggio, esempi di aiuole). Prima assai rara edizione di quest'opera straordinaria, di grande interesse ed importanza per la storia della botanica ed in particolare della biologia vegetale, nella quale talvolta sono anticipate concezioni che saranno meglio chiarite da Darwin e Mendel nel secolo successivo. Il primo vol. tratta soprattutto della riproduzione delle piante e dell'impollinazione tramite gli insetti (scoperta che i testi botanici attribuiscono generalmente a Kölreuter, essendo stata per lungo tempo trascurata l'opera di Arena); il secondo vol. si occupa più specificamente dei fiori, del giardinaggio, del terreno e della coltivazione, del ''secreto per far venire dalle semenze i fiori doppi, semidoppi, di bei colori, e nuove forme...e nuovi mostri di fiori o frutti'', della semina, della piantagione; particolarmente interessanti sono i capitoli concernenti la varietà degli agrumi ed infine, nella parte quarta, viene esposto il ''Catalogo primo e secondo di tutti i generi di fiori nobili''. Esempl. assai bello di opera botanica assai pregiata.

Nissen 48. Pritzel 223. De Backer-Sommervogel I, 527.4. D.B.It., IV pp. 79-81. Vendita De Belder 1987 n. 9. Mira I, 52.
€ 11.500