PICCOLOMINI Enea Silvio, (Papa Pio II)

Le Historie, Costumi et Successi della nobilissima Prouincia delli Boemi, composti da Pio II Sommo Pontefice. Ne quali si contengono tutti li preclari gesti, et fatti loro dalla prima origine insino a tempi dell'authore. Nuouamente di latino in italiano tradotti, et con ogni studio, et somma diligenza impressi.

In Vinegia, per Bartholomeo detto l'Imperador, M.D.XLV. (1545),

in-8, (150x100mm), ff. 110, (2), legatura coeva in pergamena floscia, titolo ms al dorso. Impresa tipografica al frontespizio, caratt. corsivo. Prima edizione del volgarizzamento (senza indicazione del traduttore) delle ''Historiae Bohemicae'' di Enea Silvio Piccolomini (edite a Roma nel 1475). Quest'opera è tra i suoi lavori storici più notevoli, composto poco prima dell'assunzione al pontificato e felicemente intessuto di aneddoti e di reminiscenze personali, frutto del soggiorno da lui fatto in quelle regioni in qualità di legato pontificio nel 1452. Una delle non molte edizioni impresse da Bartolomeo detto l'Imperatore nel corso dei soli dieci anni della sua attività tipografica a Venezia. Esemplare genuino (forellino di tarlo al margine interno del titolo).

BMC STC p. 323. Adams, P 1346. Graesse, I, p. 27.
€ 900