STATUTI DI GENOVA

LEGES REIPUBLICAE GENUENSIS AB ANNO 1576 AD ANNUM 1590.

MANOSCRITTO SU CARTA, FINE XVI SECOLO. In-folio (mm.359x250), legatura coeva piena pergamena rigida, in-folio (mm 359x250), legatura coeva piena pergamena rigida, ff. 7 nn. di indici, ff. 10 num. A - L, ff. 340 num., alcuni ff. bianchi qua e là. I fogli 1-50 contengono l'ediz. a stampa delle Leges Novae del 1576. Leg. coeva p. perg. F. 1 nn: "MDLXXXXVII in Genova. Genuensis Reip. Leges Anni 1576 una cum Legislatorum auctoritate ac decretis deliberationibusq. omnibus praesertim in materia Legum ac Statutorum inde ac per totum Annum 1590. In unumq. collectis ad usum Julii Pallavicini quon. Ill. mi Domini Augustini". Comprende varie approvazioni e concessioni del 1575 (ff. A-L); le Leges Novae dell'ediz. a stampa del 1576 (ff. 1-50), con relative interpretazioni, e numerose aggiunte redatte dal 1577 al 1590. Bella e chiara scrittura corsiva di unica mano. Ottima conservazione. Raccolta legislativa di grande interesse, comprendente vari ordini, decreti e disposizioni, seguite da una serie di deliberazioni dei Consigli Maggiore e Minore che portarono aggiunte e modifiche alle leggi vigenti. Particolarmente importanti i documenti in volgare ai ff. A-F che narrano di come si svolse il procedimento legale per giungere alle famose Leges Novae. Manoscritto analogo a quello descrittto dal Cat. del Senato, vol. III, pag. 290, impreziosito dall'aggiunta dell'ediz. a stampa. Cat. Senato, III, 2868. Manno, VI, 25307. Manzoni, I, 211. Fontana, II, 19.
€ 4.800