BORCH, Michel-Jean Compte de

Lettres sur la Sicile et sur l'ile de Malthe. Pour servir de supplement au Voyage en Sicile et a Malthe de monsieur Brydonne.

Turin, Frères Reycends, 1782, 2 volumi in-8, pp. XX, 236; 256, leg. coeva in pelle moucheté, titolo oro al dorso, tagli rossi. Completo di 3 carte più volte ripiegate (della Sicilia Antiqua tratta dal Cluverio; della Sicilia moderna disegnata dall'Autore; dell'Etna tratta dal Recupero, tutte incise da Pittarelli) e di 26 tavole f.t. raffiguranti costumi, piante, antichità, monumenti, iscrizioni, tutte incise da Dell'Acqua e disegnate dall'autore. Prima edizione del resoconto del viaggio in Sicilia e a Malta compiuto dal conte De Borch, scienziato e naturalista di origine polacca, tra il 1776 e il 1777. L'opera vuole essere una revisione e approfondimento del lavoro del Brydonne (1775), spesso criticato e accusato dall'A. di superficialità. Interessante per gli spunti sulla vita popolare alla fine del XVIII secolo in Sicilia e per il repertorio iconografico proposto nelle tavole. Ottimo esemplare. Mira I, 121. Fossati-Bellani 104. Moncada 288-289. Brunet 2021. Graesse I, 494.
€ 2.400