PETRARCA, Francesco

Li Sonetti, Canzone e Triumphi... con li soi Commenti.

Venezia, per opera de Meser Bernardino Stagnino, 1513, 2 parti in un volume in-4, ciascuna con proprio frontespizio, ff. 158; (6), 184, bella legatura seicentesca in pelle, con ricca decorazione oro ai piccoli ferri; piatti con triplice bordura polilobata e motivo floreale al centro; dorso abilmente rifatto; tagli goffrati. Precede il testo una ''Vita'' del Petrarca composta da Antonio da Tempo e una dedica a ''Federico Marchese di Mantua''. Illustrato da 7 silografie a piena pagina, di cui sei per i Trionfi ed una, raffigurante Petrarca seduto sotto un albero incoronato da Amore, per i Sonetti. I legni sono tratti dall'edizione del 1508 di Gregorio de' Gregori, con l'aggiunta delle bordure. Marsand e Graesse notano che il testo di questa edizione rara e preziosa è basato sulla celebre padovana del 1472. Antiche note di possesso ms. al titolo ed in fine. Gamba 713, Olschki n. 21. Marsand p. 31. Sander n. 5616. STC 503.
€ 10.000