CAMETTI, Ottaviano

Mechanica seu brevis tractatus de motu, et aequilibrio commoda methodo conscriptus.

Editio altera priore auctior, et correctior. Pisis, Aug. Pizzorno, 1768, in-8, pp. VI, 174, legatura coeva cart. Corredato di 17 tavole inc. in rame ripieg. f.t. con figure geom. e macchinari meccanici. Seconda edizione, ampliata e corretta, di questo trattato sul moto e l'equilibrio dei corpi. L'autore (Gattinara, Vercelli, 1711 - Pisa 1789), abate e poi padre generale dei Vallombrosani, fu per oltre quarant'anni professore di geometria all'Università di Pisa, chiamatovi dal Granduca di Toscana, del quale divenne anche teologo ufficiale. Scrisse vari trattati sulle sezioni coniche, la geometria euclidea, l meccanica dei fluidi, ecc. Bell'esempl. Riccardi I, p. 214, 4.2. DBIt. vol. 17, p. 200.
€ 450