MARCHESE, Vincenzo

Memorie dei più insigni Pittori, Scultori e Architetti Domenicani.

Con aggiunta di alcuni scritti intorno le belle arti. Firenze, Alcide Parenti, 1845-46,

2 vol. in-8, pp. (4), 456; (4), 447; pregevole legatura del tempo m. pelle, piccoli ang. in perg., tit. e bei fregi oro ai dorsi. Con 4 ritratti di artisti (Guglielmo da Pisa, Giov. Angelico, Bartolomeo della Porta, Guglielmo di Marcillat) tutti dis. da Bonajuti ed incisi al tratto da vari artisti. Prima edizione di importante studio sugli artisti dell'Ordine domenicano e le opere da loro prodotte dal XIII al XIX secolo, tra cui spiccano le personalità di fra Giovanni Angelico, cui sono dedicati vari capitoli del vol. primo, e fra Bartolomeo della Porta, di cui si occupano i primi otto capitoli del secondo. Di particolare interesse e peculiarità alcuni capitoli che trattano degli artisti miniatori e pittori in vetro nei secoli XIV e XV. Ottimo esempl.

Schlosser-Magnino p. 510: ''nota e pregevole opera''.
€ 580