(MAFFEI, Scipione)

Merope. Tragedia.

Dedicata a Sua Eccellenza la Signora Chiara Barbarigo Vendramini. Venezia, Giacomo Tommasini, 1714,

in-16, pp. 80, leg. originale cart. rustico, tit. ms. calligrafato sul piatto anter. Impresa tipogr. al tit. Prima edizione, pubblicata anonima (anche se l'imprimatur in fine, datato ''12 gennaro 1713'', riporta il nome dell'autore); anonimi sono anche la dedica e l'avviso al lettore. Tragedia di cinque atti in versi, composta in due mesi dal famoso erudito ed antiquario veronese, celebre e fortunata, una delle più importanti del teatro italiano del Settecento: '' fu l'unica tragedia nostra, prima dell'Alfieri, che trionfasse memorabilmente e durevolmente sulle scene'' (Bertana, p. 241). Bell'esempl. genuino.

Allacci 526.
€ 430