APULEIUS, Lucius

Metamorphoseos, sive lusus Asini libri XI (et alia opera). (Con:) ALCINOUS.Ad Platonis dogmata introductio (graece).

(In fine:) Venetiis, in aedibus Aldi et Andreae soceri, 1521,

in-8, ff. 264 (per errore l'ult. num. 266), (28), leg. secentesca in pergamena. Áncora aldina al tit. ed in fine, nitido car. corsivo, intermante in greco il testo di Alcinous. Dedica di Francesco Asolano, curatore dell'ediz., a Francesco Rossi, ambasciatore di Francesco I re di Francia. Prima edizione aldina della raccolta collettiva delle opere di Apuleio, che comprende la sua opera più celebre, "Asinus aureus", e vari altri trattati di filosofia platonica: "Floridorum libri IV " (raccolta di passi dei suoi discorsi), "De Deo Socratis liber I" (trattato che espone la dottrina platonica di demoni benefici intermediari tra uomini e dei), il trattato su Platone "Vita, instituta, dogmata Platonis" ed i due libri della di lui "Apologia", apprezzata soprattutto come fonte di notizie biografiche. In fine trovasi il sommario di filosofia platonica di Alcinous, ammiratore di Lucrezio, impresso soltanto in greco perché, come si avverte sul front. generale, la traduzione latina, fatta da un certo vescovo "Tropiensis", era cosa barbara. Buon esempl. (pur con il titolo rinforzato lungo il margine esterno, macchiolina ai ff.211-214).

Renouard 91.8. STC. 35. UCLA 177. Cataldi Palau 67.
€ 1.700