BARTOLI, Francesco

Notizie istoriche de' Comici italiani che fiorirono intorno all'anno MDL fino a' giorni presenti.

Opera ricercata, raccolta ed estesa da F.B. Accademico d'onore Clementino. Padova, per li Conzatti a S.Lorenzo, 1792,

2 vol. in-8, pp. XII, (2), 305, (2); 291, (9); leg. coeva cartone rustico, titolo ms. ai dorsi, in elegante astuccio mezza perg. moderno. Delizioso antiporta inciso raffig. un mimo. Prima edizione di quella che è considerata la più autorevole fonte per la storia della commedia dell'arte e del teatro settecentesco in particolar modo; il Bartoli, commediografo ed attore egli stesso, conobbe di persona gran parte dei personaggi che tratta. Anche la sezione relativa ai secoli XVI e XVII è una testimonianza unica per la ricchezza delle informazioni, solo a tratti inesatta, date le fonti perlopiù verbali alle quali attingeva. L'originale profilo interpretativo, che capovolge l'impostazione delle precedenti storie del teatro, rivolte essenzialmente alla biografia degli autori, oltre che la notevole forma letteraria, rende l'opera di eccezionale importanza. Il Bartoli (1745-1806) dedicò ben 8 anni alla stesura dei "Comici", ma fu attore, scenografo ed autore di commedie, nonché di monografie artistiche su Bergamo e Rovigo. Bellissimo esempl. a pieni margini.

SCHLOSSER MAGNINO p. 538. RASI, COMICI, p. 281-87: “si acquistò a buon diritto il nome di Plutarco de’Comici”. RASI, 290: “Raro”.
€ 1.800