BELL, John

Observations on Italy.

Edimburgh, W. Blackwood, and London, T. Cadell, 1825, in-4 picc., pp. XII, (2), 356, leg. m. pelle, dorso a nervi con tit. e fregi oro. Dedica della moglie dell'a. al Re d'Inghilterra. Prima edizione, postuma, di questo interessante viaggio in Italia, adorno di 9 tav. f.t., tutte riguardanti la città di Firenze, di cui 7 disegnate da Gherardi e 2 da Bell stesso, ed incise da W.H. Lizars (Ponte di Santa Trinita, Badia e Podestà, Podestà vista dalla porta, Campanile di Giotto, Torre di S. Michele, veduta frontale e veduta prospettica di Palazzo Pitti, Loggia dei Lanzi, Piazza S.Lorenzo). Alla descrizione delle bellezze monumentali ed artistiche di Firenze è destinata anche la parte preponderante del volume (pp. 153-309). John Bell, medico edimburghese, soggiornò in Italia durante il 1817, nel tentativo di risanare la propria cagionevole salute; morì tre anni dopo, lasciando questo studio su arte, architettura e vita sociale in Italia. L'autore percorre il suo viaggio passando attraverso il Moncenisio, Torino, Milano, Pavia, Piacenza, Parma, Bologna, Firenze, sino a giungere a Roma. Bell'esemplare. Pine-Coffin 817.8. Fossati-Bellani I, 513 (la traduz. ital., Siena, 1828).
€ 550