Casa Savoia - PARAVIA, Pier Aless.

Omaggio della Regia Università di Torino. Per le auguste nozze di Vittorio Emanuele duca di Savoia...con Maria Adelaide arciduchessa d'Austra.

Ivi, Stamperia Reale, 1842,

in-4 (mm 295x230), pp.(2), 80, 20, bella leg. originale m. pelle rossa, filetti oro, piatti in carta zigrinata rossa con bordura dorata. Scritti e versi di Paravia, Zappata, Vallauri, Gorresio, in italiano, latino, egizio, cinese, dedicati agli illustri sposi. Comprende una "Orazione" di Pier Alessandro Paravia; "Il genio dell'Egitto", in caratteri maiuscoli orientali, con volgarizzamento, di Amedeo Peyron; "Epithalamium", "Ode Sapphica" e "Ottave", in neolatino, di Francesco Lantieri; un'Ode, in greco classico e in trad. latina, di Bartolomeo Priero; "Carmen" in neolatino, di Tommaso Vallauri; "Ode saffica", di G. B. Zappata; un "Carme" in cinese e uno in sanscrito con testi e versioni poetiche in italiano di Gaspare Gorresio recante differente indicazione tipografica (Parigi, Dalla Stamperia Regia, per autorizzaz, del Sig. Guardasigilli – 1842). Si tratta di un inusuale e raro capolavoro linguistico e tipografico impresso con gran cura su carta forte, in limitato numero di copie nel 1842, anno delle nozze, col quale l'Università torinese volle rendere omaggio ai due sposi. Censito in sole nove biblioteche pubbliche italiane. Ottimo esemplare.

Manca al Manno-Promis.
€ 1.100