CARAFA, Carlo Maria

Opere politiche-cristiane. Divise in tre libri.

Mazzarino, per Giouanni Vanberge, fiamengo, 1692, 3 vol. in 1 tomo in-folio, solida leg. ottocentesca in m. pergamena ed angoli, piatti marmorizzati, titolo in oro su tassello al dorso, tagli spruzzati. Edizione non comune, che raccoglie le tre opere politiche di Carafa, apparse singolarmente nel 1687, 1690 e 1692. Libro primo: Il principe politico-cristiano cioe istruzione cristiana per i principi, e regnanti. Trattato primo [-secondo]. Il principe istrutto da' sentimenti cauati dalla Sacra Scrittura; pp. (12), 158, con 12 ritratti inc. in rame da Blondeau (manca il ritratto dell'A. in antiporta e una tavola f.t.). Libro secondo: L'ambasciadore politico-cristiano; pp. 10, 156, (manca una tavola f.t). Libro terzo: Scrutinio politico contro la falsa ragion di stato di Niccolo Macchiauelli. Opera... in cui si discuoprono, si detestano, e si riducono al douere, con esempi, ragioni, e sentenze di saui, gli errori, e gl'inganni promulgati nel di lui libro, intitolato: Il principe; pp. (12),134,(10), (manca una tavola f.t.). Notevoli sono sia la pregevolezza dell'edizione, curatissima a livello tipografico, con grandi iniziali ornate e figurate, testatine, finalini e bordura xilogr. che incornicia ogni pagina, sia il particolare luogo di stampa: a Mazzarino, di cui Carafa era marchese, l'A. fondò nel suo palazzo una tipografia, affidata a La Barbera, poi a Jean Van Berge, infine ad Ignazio Calabro, in cui impresse le sue opere (Fumagalli). Opera curiosa anche per la feroce invettiva contro Machiavelli nel terzo libro. Buon esemplare. Fumagalli, p. 205-206.
€ 950