(BOUREAU-DESLANDES, André-François)

Pigmalion, ou la Statue Animée. (Segue:) (DESLANDES), L’Optique des moeurs opposée à l’optique des couleurs.

Londres, Samuel Harding, 1742, in-16, pp. XVI, 205, legatura coeva in pelle, tassello e fregi oro al dorso. Completo di due tavole in rame f.t. Seconda edizione di ambedue le opere del Deslandes, apparse separatamente l'anno precedente e mai più ristampate. Il Pigmalione, romanzo filosofico che riprende la leggenda greca dello scultore che si innamorò di una sua statua, è estremamente raro poiché nello stesso 1742 venne ''condamné au feu'' in ragione del carattere libertino. L'idea di un modello ottico dell'analisi morale ispirò invece a Deslandes il soggetto del breve racconto filosofico ''L'Optique des moeurs''. Ottimo esemplare. Barbier, III, 1112.
€ 700