PIAZZETTA, Giambattista

- PITTERI, Marco - BARTOLOZZI, Francesco. Studi di Pittura già dissegnati da Giambattista Piazzetta, ed ora con l'intagli di Marco Pitteri

pubblicati a spese di Gianbatista Albrizzi, sotto gli auspici di Sua Ecc.za Carlo Conte, Signore di Firmian. In Venezia, MDCCLX (1760),

in-folio oblungo, (mm.445x290), ottima legatura moderna piena pelle d'imitazione 700sca., dorso a nervi, fregi oro, filetti sui piatti. . Composto da 22 fogli a stampa (primo bianco) e da 48 fogli incisi a piena pagina. Antiporta con figure allegoriche e ritratto di Piazzetta in medaglione, titolo a stampa in rosso e nero con vignetta figurata, dedica a Carlo Conte con le di lui armi araldiche, grande capolettera fig. ed elegante vignetta allegorica, altro capolettera e autoritratto firmato nella ''Vita''; 28 pp. di testo e 48 tavole di studi di figura, incise da Bartolozzi per lo più al tratto (24 incisioni, con numerazione dispari), e, i medesimi soggetti con numerazione pari, da Pitteri con accurate ombreggiature. Tratte dagli splendidi disegni di Piazzetta, tra le ultime opere dell'artista (deceduto nel 1754). Prima edizione postuma voluta da Giovanni Battista Albrizzi: l'editore veneziano aveva commissionato all'artista una serie di disegni per un edizione ad uso di chi quest'arte '' per se o per diletto desidera di apprendere i fondamenti''. Sei anni dopo la morte del Piazzetta uscì quest'opera grazie alla collaborazione di due valenti incisori quali Alvise Pitteri e Francesco Bartolozzi. Le tavole di Bartolozzi sono numerate I-XXIV, e quelle di Pitteri a seguire; nella successiva edizione francese ''Etudes de peinture dessinées par Jean Baptiste Piazzetta, gravées par Marc Pitteri'', nella ristampa del Viero, fu aggiunta la firma in basso. Serie d'incisioni veneziane di grande qualità artistica, divenuta rara. Bell'esemplare puro con ampi margini.

Schlosser p. 561. Cicognara 345. Cicogna 4657. Pallucchini, Incisori Veneti del '700, pp.94-103. Succi pp.316-319.
€ 7.000