NUOVO

Racconto del crudele, e compassionevole Caso occorso in Alicante

di una Madre, che ha ucciso il proprio Figliuolo... Bologna, Vedrotti, s.d. (prima metà del '700) in-8 picc., pp. 8 non num, vignetta figurata xilografica al frontespizio raffigurante due diavoli che portano via la scellerata madre. Racconto di un fatto di cronaca narrato sotto forma di ballata in ventitrè strofe in ottava rima. Storia di una donna fedifraga che uccide il figlioletto, lo cucina e serve per cena alla cagna(le interiora) ed al marito (le membra). In seguito all'efferato fatto subirà una terribile punizione sovrannaturale: ''ove s'intende, che per suo castigo fu portata all'Inferno da' Demonj''. Rarissima edizione originale non censita dalle biblioteche italiane.
€ 570