NOBILE SOCIETA' DEL CASINO

REGOLAMENTO PER LA PATRIOTICA NOBILE SOCIETA' CASINO, stabilita con articoli convenuti fra i Soci Fondatori, approvata e poi e specialmente protetta dal Re Vittorio Amedeo III.

Torino, G.M. Briolo, 1788, in-folio, 14 ff., copertina orig. carta marmorizzata, bella incisione a piena pag. in antiporta con figure allegoriche del Po, della Dora e di Torino (Pregliascus inv. - Ramis sc.), monogramma inc. sul titolo, testata figurata al primo foglio. Contiene i regolamenti o statuti della Società del Casino ''composta di dugento Nobili... con domicilio negli stati di Sua Maestà''. Rarissimo, non citato nelle bibliografie consultate. La Società ebbe indubbiamente fine con la Rivoluzione del 1792, e venne sostituita nell'800 dal Circolo dei Nobili o del Wist a Torino, tuttora assai attivo.
€ 450