NOVELLA DEL GRASSO LEGNAIUOLO

restituita ora alla sua integrità.

Firenze, Magheri, 1820,

in-4, pp. XXXII, 53, (3), leg. mod. m. marocch., tit. e fregi oro al dorso, conservate le copert. edit. con bordura silogr. In antiporta grande ritratto inc. di "Manetto Ammannatini detto il Grasso legnajuolo"; sul frontesp. impresa tipogr. della Crusca. Dedica a Bart. Gamba da parte di Dom. Moreni, editore di questa ristampa ed autore della lunga prefazione. Pregevole edizione, (la prima è dell'inizio XV secolo) impressa su carta forte, con barbe, a grandi margini. «E' tolta da un Codice della Magliabechiana, ed ha narrazione più distesa di quella che leggesi nelle antecedenti edizioni, trovandovisi per entro un lungo Dialogo tra il Grasso, il Brunellesco e il Donatello» (Gamba). Bell'esempl. a pieni grandi margini.

Gamba n.684.
€ 480