SERGARDI, Ludovico

Satire di Q. Settano.

Con aggiunte e annotazioni. Londra, si vende in Livorno presso Tomaso Masi e C., 1786, in-12, pp. XXXVI, 323, legatura ottoc. m. marocch., dorso a nervi con tit. e fregi oro. Dedica dell'editore a Carlo Teodoro conte Palatino. Queste 17 satire ed il curioso componimento poetico in terza rima ''La conversazione delle dame di Roma, dialogo fra Pasquino , e Marforio'', pubblicate in latino sotto lo pseudonimo di Quinto Settano (1694, probabilmente a Napoli), ebbero larga diffusione all'epoca e procurarono all'autore (Siena 1660-Spoleto 1726) che ebbe fama di mordace castigatore di vizi di prelati, dame e scrittori dell'epoca. Precede la Vita del Sergardi scritta da anonimo. Bell'esempl. Parenti, Luoghi falsi, p. 123.
€ 450