VERRI, Pietro

Storia di Milano, di cui si narrano le vicende della città incominciando dai più rimoti principi sino alla fine del dominio dei Visconti.

Milano, Stamperia di Giuseppe Marelli, 1783-1798,

2 volumi in-4 (mm 290x240), pp.XII, 519; (4), 476, impresse su carta forte. Ottima legatura ottocentesca in m.pelle, dorsi a nervi con filetti oro e titoli su tasselli, carta marmorizzata sui piatti, taglio sup. dor. Vignetta silogr. sui titoli, iniziali ornate e fregi nel testo, una pianta topografica della città, una tavola genealogica dei Visconti, 6 belle tavole di vedute e costumi ripieg. f.testo incise in rame dal Cagnoni. Prima edizione, dedicata da Verri all'arciduca Ferdinando d'Austria, Governatore della Lombardia. Unitamente alle storie della città del Corio e del Giulini, la presente è tra le più importanti di Milano. Il I vol. narra "dai tempi remoti sino alla fine del Dominio dei Visconti". Il II "lo stato della Repubblica Milanese, il Dominio degli Sforza, fino al principio del "pontificato" di S.Carlo Borromeo. Il Verri poté pubblicare solo la prima parte della storia, sino all'anno 1524. Ant. Franc. Frisi curò e copletò il secondo vol., dato alle stampe quindici anni dopo il primo nel 1798. In fine di entrambi i tomi vi è un vasto e dettagliato indice delle materie. Esemplare assai bello. Raro. (Ex-libris "proprietà privata di sua maestà il Re Vittorio Emanuele II").

Predari 197. Cat. Hoepli 967 Gamba 2490. Manca a Lozzi, Platner, Cat. Meneghina.
€ 2.700