MANNO, Giuseppe

Storia di Sardegna.

Tomo primo (-quarto). Torino, Alliana e Paravia, 1825-27, Storia moderna della Sardegna dall'anno 1773 al 1799. Volume primo (e secondo), in un tomo. Torino, F.lli Favale, 1842, 5 volumi in-8, legature uniformi coeve in m.pelle, titolo, fregi in oro al dorso. I) 4 vol. in-8, pp. 329, XXXV; 423, XII; 540; 370, (2 di errata). In antip. al vol.I ritratto dell'artista in litogr. Prima edizione. Tralasciando i tempi favolosi, il Manno (Alghero 1786 - Torino 1868, figura di notevole spicco nella vita culturale e politica del Regno), tratta l'argomento dalla colonizzazione fenicia alla morte di Carlo Emanuele III nel 1775. Il suo studio fu di stimolo per nuove approfondite ricerche di altri autori, e rimane tuttora insuperato per la sua organicità, l'uso scrupoloso delle fonti documentarie, la curata forma letteraria e non è ancora stato sostituito da altra opera di sintesi. II) 2 vol. in un tomo in-8, pp. XII, 272, (4); 262, ben leg. m.pelle coeva, tit. e fregi in oro al dorso. Prima edizione. Dopo essersi occupato per lo più di letteretura, il Manno riprese il tema storico, narrando diffusamente le vicende rivoluzionarie dell'isola sino all'arrivo di Carlo Emanuele IV, basandosi sulla ricca documentazione fornita dallo stesso governo sardo e da archivi regionali e privati. Non comune. Bell'esempl., con lievi fioriture e qualche alone, di assieme fondamentale nella storiografia sarda, in rilegatura uniforme. Ciasca 10460 e 10462. Lozzi 4833.
€ 1.000