CAPPELLI, Emidio

Sul Tavoliere di Puglia. Discorso.

Torino, Botta, 1863, in-16, pp. 27, (1), broch. edit. Prima ed unica edizione del discorso parlamentare del deputato Emidio Cappelli, che si oppose al disegno di legge, poi approvato nel 1865, sull'Affrancamento delle terre del Tavoliere di Puglia, sciogliendole dai vincoli derivanti dalla famosa legge 13 gennaio 1817, ancora in vigore nelle province napoletane, e consolidando il dominio diretto spettante al Demanio dello Stato col dominio utile a favore dei censuari e loro aventi causa. La questione fu fortemente dibattuta nell'800, specie poiché in Puglia era ancora in vigore l'ordinamento aragonese, che con piú o meno notevoli modifiche perdurava dal 1443. Esemplare perfetto, intonso.
€ 65