DAUDET, Alphonse

Tartarin sur les Alpes.

Nouveaux exploits du héros tarasconnais. Illustré d'aquarelles par Aranda, De Beaumont, Montenard, De Myrbach, Rossi. Gravure de Guillaume frères. Paris, Calmann-Lévy, 1885,

in-8, pp. (4), 334, (8), pregevole leg. coeva in m. marocch. rosso, titolo in oro al dorso, copertine edit. illustrate originali conservate, in antiporta ritratto dell'autore, ornato da un gran numero di illustrazioni e 16 acquerelli a colori n.t. eseguiti dagli artisti citati nel titolo. Prima edizione, prima tiratura (Imp. A. Lahure), assai raro, uno dei soli 100 esemplari tirati su carta giappone e con il ritratto dell'autore, "Le premier tirage se reconnait à ce que les exemplaires ne portent aucune indication de justification du tirage de luxe" (Carteret, I, 197). Le vignette in bianco e nero, ma soprattutto le tavole a colori, risaltano con una brillantezza e una luminosità eccezionali sulla carta giappone. Celebre e fortunato romanzo umoristico del brillante scrittore provenzale (1840-1897), intelligente satira della "inarrestabile ascesa del turismo e della frequentazione delle località alpine alla moda" (Garimoldi), osservate dal Daudet nei due viaggi in Svizzera e Savoia del 1883 e 1885. Esemplare molto bello, ad ampi margini, impresso su carta giappone a fogli diseguali, numerosi dei quali ancora chiusi.

Perret 1216: «L'édition originale est recherchée». ACL 83. Mathews 302. Garimoldi n. 100. Carteret, I, 197.
€ 2.800