()

TEBALDO E ISOLINA - melo-dramma eroico da rappresentarsi nel teatro dell'illustrissima comunità di Reggio il maggio MDCCCXXII

in-8° mm 200 x 130 pp. 63, legatura originale in cartone color mattone, cornice decorativa dorata ai piatti. Fu questa una delle oltre venti opere musicate da Francesco Morlacchi; rappresentata per la prima volta al Teatro la Fenice di Venezia nel 1822. L'interpretazione del ruolo principale da parte di Giovanni Battista Velluti contribuì alla diffusione dell'opera, che venne rappresentata nel decennio successivo in più di 40 teatri. Giovan Battista Fattori, messosi a capo di alcuni dilettanti del luogo il 13 gennaio 1775 chiese alla Comunità di poter fare un piccolo Teatro, utilizzando le camere a pian terreno del Palazzo Bentivoglio. I libretti di queste rappresentazioni, completi dei nomi dei cantanti e dei musicisti, sono rari.

€ 420