HANCKE, Jean

Tenebrae summatim illustratae siue Doctrina eclipsium,

quam e majoribus Jo. Bapt. Riccioli, Andreae Tacquet, Philippi Lansbergii, aliorumque voluminibus, pro opportuniore discentium usu, in compendium redegit, et tabulis ad computum necessariis instruxit. Moguntiae, excudebat Christophorus Kuchler, typographus aulico-academicus, 1682

in-8, pp.(8), 114 (ma 116 per un errore di paginazione che ripete due volte p. 112), (4) di indici alfabetici. Ricco di tabelle e 45 figure in xilogr. nel testo, testatine e finalini. Legatura moderna in mezza pergamena e angoli, tassello con titolo oro al dorso. Edizione originale, raro. Hancke fu padre gesuita, teologo e matematico che pubblico, nella seconda metà del '600, 7 diverse opere di astronomia. La presente si divide in tre parti, nella prima si studia e descrive il moto del Sole, nella seconda quello della Luna e nella terza le eclissi. Buon esemplare, purtroppo mancante dell'antiporta calcografica, che manca persino all'esemplare descritto dall'Honeyman; lievi arrossature.

Houseau-Lancaster 12078. De Backer-Sommevogel IV, 64. Honeyman 1602
€ 650