ORTELIUS, Abraham

Theatrum Orbis Terrarum. Opus nunc denuo ab ipso Auctore recognitum multisquè locis castigatum, & quamplurimis novis Tabulis atquè Commentarijs auctum.

Antuerpiae, in Officina Platiniana, Actoris aere & cura, MDXCII (1592),

in-folio (mm.480x300), 3 parti in un vol., titolo generale inc. entro bordura con fig. allegoriche, ritratto di Ortelio inc. da Ph. Galle, 10 fogli a stampa preliminari con dedica e indici, 134 carte geografiche inc. su doppia pag.(108 carte di geografia moderna e 26 carte Tolemaiche per il Parergon, preceduto da 4 ff. preliminari con titolo fig. inc.). Ogni carta ha testo descrittivo a stampa al verso del foglio. Segue la terza parte: ''Nomenclator Ptolemaicus, omnia locorum vocabula...'' di pp.77, (9). Solida ed elegante leg. moderna in pieno marocch. bruno che conserva la parte centrale, con fregi a secco, dei due piatti della leg. originale cinquecentesca. I due titoli figurati e le 134 carte geogr. sono in bella e brillante colorazione di mano strettamente coeva. Esemplare completo e genuino, con ampi margini, complessivamente ben conservato, di questo famoso monumento cinquecentesco della cartografia (primo titolo inc. con lievi restauri nei margini bianchi, lievi bruniture o aloni in vari fogli). Edizione tra le più ricche di tavole. La prima del 1570 conteneva solamente 53 carte. ''This is an edition of the Theatrum with all the additional material belonging to him''(Koeman). Nell'ultima ediz. 1612 venne aggiunta la parte quinta e il totale delle carte giunse al numero di 154. Esemplare assai bello in ottima colorazione coeva.

Koeman, Atlantes Neerlandici, III, Ort. 27b.
€ 110.000