GIDE, André

Theseus. Litographs of Massimo Campigli.

English translation of John Russel. Verona, Oficina Bodoni per J.Laughlin, New York, e G.Heywood Hill, Londra, Gennaio 1949, in-folio, pp. 104, legatura editoriale m.tela, quadranti in carta Lima verde e nera. Edizione di 200 esempl., illustrata da 12 litografie originali a piena pagina di M.Campigli, una delle quali a due colori, firmata dall'artista; Il testo è composto in Garamond corpo 16 e 14, tondo e corsivo; le litografie sono state tirate a mano da Piero Fornasetti. Pubblicato a Parigi nel 1946 il «Thésée» di Gide (1869-1951, Premio Nobel nel 1947) rappresenta la più completa delle sue opere, una sorta di testamento letterario che esalta e sublima l'io narcisista e tutti i miti gidiani. Prezioso esemplare di testa di uno fra i più importanti libri figurati dell'Officina Bodoni; edizione poco nota in Italia, destinata al mercato americano e rarissima. In perfetto stato. Cat.Mardersteig n. 89.
€ 5.300