LOMAZZO, Giovanni Paolo

Trattato dell'Arte de la Pittura, di Gio. Paolo Lomazzo Milanese Pittore,

diviso in sette libri. Ne' quali si contiene tutta la Theorica, & la prattica d'essa pittura. Milano, P.Gottardo Pontio, 1584,

in-4, pp. (40), 700, (2, errata corrige), leg. 700esca piena pergamena, tit. oro su tassello e fregi al dorso. Ritratto dell'autore in ovale silogr. all'inizio del libro I. Dedica a Carlo Emanuele I di Savoia. Prima edizione, prima tiratura, di questo celebre libro, considerato ''la Bibbia del Manierismo''. Lomazzo (Milano 1538-1600) concepì l'opera come una fonte universale per i pittori ed influenzò enormemente tutta la critica artistica europea. Gli ultimi due capitoli sono di fondamentale importanza per lo studio del manierismo e per le notizie sui pittori milanesi. Il primo libro tratta delle proporzioni del corpo umano e degli ordini architettonici; il secondo delle passioni; il terzo dei colori; il quarto della luce e dell'ombra; il quinto della prospettiva lineare; il sesto ha per materia l'applicazione pratica delle regole esposte in precedenza; l'ultimo è un utile trattatello d'iconografia. Esemplare assai fresco, duplice timbro di biblioteca privata sul titolo; raro.

Schlosser-Magnino pp. 396-7. Blunt pp. 138-159. Cicognara 159 . Berlin Cat. 4612. Hoepli 1278. Predari 439. STC. 391. Adams L-1419.
€ 4.500