BLASIS, Carlo

Trattato elementare, teorico-pratico sull'Arte del Ballo.

Contenente li sviluppi, e dimostrazioni de' principj generali, e particolari, che devono guidare il ballerino. In Forlì, tipografia Bordandini, 1830, in-8, pp. 89, (1). Legatura moderna in mezza perg.e ang.,titolo al dorso. Con 14 tavole f.t. incise al tratto, di cui una ripiegata, in cui vengono dettagliatamente illustrate le posizioni del ballerino. Prima edizione italiana (prima in francese Milano, 1820), traduzione a cura di Pietro Campilli, di quello che è considerato il primo e più importante trattato teorico di danza del XIX secolo. L'opera, suddivisa in nove capitoli, tratta dello studio delle posizioni delle gambe, corpo e braccia, dei passi, delle pirouettes, cui segue una discussione su tre differenti tipi di danzatori (serio, mezzo carattere e comico) e si conclude con un capitolo sulla figura del Maestro. Carlo Blasis divenne direttore dell'Accademia di Danza della Scala e fu uno dei più celebri insegnanti della sua epoca. Esemplare a pieni margini (un lievissimi aloni). Derra de Moroda 393. Beaumont p. 17-18. The Art of Terpsichore 73.
€ 1.500