SAN LUCA

Snt. Databile metà XIX secolo Incisione in rame, (cm 14x8) firmata in basso a destra: Ant. Friz. Inv e sculp. Luca evangelista (in greco Λουκάς, Loukas; Antiochia di Siria, 10 circa – Tebe?, 93 circa) venerato come santo da tutte le Chiese cristiane che ne ammettono il culto, è autore del Vangelo secondo Luca e degli Atti degli Apostoli, il terzo ed il quinto libro del Nuovo Testamento. Per i cattolici è il santo patrono degli artisti e dei medici, e viene festeggiato il 18 ottobre. Il suo simbolo è il toro. L'attribuzione ha diverse interpretazioni e tradizioni; secondo San Girolamo e il vescovo Vittorino (+303) si deve al fatto che nel suo Vangelo introduce come primo personaggio Zaccaria, padre del Battista. Costui, essendo sacerdote del tempio, offriva sacrifici di tori
€ 130