CARDON - RICCIARDELLI, Antoine Alexandre Joseph – , Gabriele

3 Piante del Golfo di Napoli.

1765

Piante topografiche a fogli sciolti del Golfo di Napoli. 
1) “Icon. Crateris Neapolitanum” Felix Picinino del. -Cardon sculp, 1765. Pianta di Napoli, del Vesuvio e del Golfo, su due fogli, cm. 64x88 e ampi margini. 2) “Iconographia Antiqua Neapolis” incisione di A. Cardon su due fogli, cm. 65x88 e ampi margini. 3) “Icon. Sinus Baiarum uti non videtur” Cardon sculp. Pianta della costa di Baia e del territorio, in due fogli, cad. cm. 49x70 e margini. Stupende ampie piante di grande pregio artistico e incisorio, che furono dedicate al Conte di Cobenzl, a Luigi de Walmoden, al pittore Sir William Hamilton diplomatico a Napoli dal 1764 al 1800, a John Stuart Viscount Mountstuart, che visitò la città tra marzo e aprile 1765. Sono corredate di estese legende dei richiami.

 

Cfr. PANE E VALERIO, La città di Napoli, nn. 11,112, 115.

€ 2.400