MARIA

Canivet con miniatura.

Area Tedesca sec. XVIII. Canivet manufatto di provenienza claustrale (cm. 10x6), intagliato au canif su pergamena. Bella miniatura centrale raffigurante la Santa colorata a mano con brillanti colori, circondata da un intaglio ''a licheni'', rose e motivi a ricamo, cartiglio con nome e cornici lumeggiate in oro. La miniatura è sovrastata dall'occhio di Dio. Provenienza conventuale di area Tedesca sec. XVIII. Michele Falzone del Barbarò, Santi di Pizzo, Torino, Daniela Piazza Editore, 1983,
€ 680