VIDUA, Carlo

Carta costrutta per l'intelligenza dei Viaggi di Carlo Vidua

nell'Indie alla Cina e all'Oceanica Occidentale. Terzo viaggio negli anni 1827-1830. Torino, Lit di M. Ajello e Doyen, Litografia originale cm. 53,7x75. Non comune litografia dei territori che si estendono dal Golfo di Oman al Giappone e Nuova Guinea.Vidua fu uno dei viaggiatori più intrepidi dell'Ottocento, una figura eccezionale, per certi versi legata all'ansia romantica, per altri venata da una sano disinganno settecentesco. Un romantico atipico, un intellettuale-bibliofilo che però non ci ha lasciato un'opera sulla sua straordinaria esperienza di viaggio. Tra il 1819 e il 1820, Vidua è in Egitto, dove conosce Bernardino Drovetti e diventa con lui l'artefice della nascita del museo egizio di Torino.
€ 280