GASTALDI, J-ORTELIUS, A., Iacobo

Italia novissima descriptio avctore Iacobo Castaldo Pedemontamo.

s.d. ma Anversa 1570 ca. Incisione in rame (cm.36x51 e margini), testo latino al verso. Carta geografica tratta dal "Theatrum Orbis Terrarum", edizione latina. Prima versione della carta d'Italia dell'Ortelio ripresa da quella realizzata da Giacomo Gastaldi. Due sono le varianti della carta dell'Italia inserite nel "Theatrum..". Nella prima le due figure allegoriche poste al centro in basso sono raffigurate abbracciate, mentre nella seconda inserita a partire dal 1584, queste due figure sono rappresentate solamente affiancate. Il Theatrum Orbis Terrarum è considerato il primo atlante moderno, comprendente carte di tutte le zone del mondo. Ortelius riunì in un unico corpus la produzione cartografica eterogenea del periodo, costituendo la base per un'impresa editoriale di enorme successo, pubblicata dal 1570 al 1612. Bell'esemplare di questa rara carta d'Italia.
€ 1.400