Notre Dame des sept douleurs.

Chartres, 1772-1828.

Silografia (mm 45x28,5 e margini) con splendida coloritura a maschere. La stampa è attribuita all'incisore Allabre Guillaume e la matrice fu probabilmente riutilizzata all'inizio del XIX secolo dall'editore Garnier-Allabre che abrase il nome del precedente stampatore L'immagine, in vivace e ricca coloritura, è considerata fra le più significative della produzione di Chartres. Esemplare assai bello, raro.

Cfr. Jusselin ,1957 p.235 n.21. Prouté, 1979 n.77. Imagerie, Vol. I, 1990 n.193.
€ 2.800